La donna del piano di sopra

PENTAX DIGITAL CAMERA

Questo libro parla di tradimento. E fin qui niente di nuovo, direte voi . Anzi, anche un po’ banale. La domanda è: si può essere traditi, oltre che da un singolo individuo, anche da un gruppo di persone, da una famiglia intera? Un conto è sentirsi traditi, un conto è constatare davvero i danni di una fiducia e un affetto mal riposti.

Nora Eldrige è la donna del piano di sopra, la non più giovane signorina della 3° B, non moglie, non madre, artista mancata. La sua esistenza è completamente dedicata agli altri, perché lei, la donna del piano di sopra, ha tanto tempo per tutti.

Cosa può far virare improvvisamente la vita di una donna del piano di sopra? Un amore, ovvio. Non tanto ovvio se si pensa che a far innamorare Nora Eldrige non sarà banalmente un uomo o una donna, ma un’intera famiglia: prima Reza, otto anni, dolce, pieno di fascino, il bambino mai avuto; poi Selene, sua madre, artista vera lei, non come Nora mai decollata verso le sacre vette dell’arte; infine Skandar, marito di Selene e padre di Reza, professore universitario, così amorevole e così sbadato. Gli Shahid sono così esotici, affascinanti, così bisognosi delle sue cure, così intrisi di vero affetto nei suoi confronti che Nora perde la testa. Li ama senza riserve, si butta a capofitto nel ruolo di assistente di Selene, di babysitter di Reza, di ascoltatrice di Skandar, li ama singolarmente, ognuno per un motivo differente. Nessuno potrebbe convincerla che il suo amore non è ricambiato, chi potrebbe sospettare del rapporto che si è creato tra loro? Nessuno, neppure il lettore.

Eppure il tradimento, drammatico, arriva e tu come Nora stenti a crederci, ti arrabbi e la rabbia diventa improvvisamente l’unico sentimento positivo del libro: quello che sembrava amore si rivela ipocrisia, quella che passava per generosità egoismo e la troppa dedizione agli altri scarsa autostima. La rabbia stavolta è la soluzione, l’unico modo per smettere di essere la donna del piano di sopra e diventare finalmente Nora.

Consigliatissimo. 

Recent Posts